Mi stampi il cuore ? Progetti per le fabbriche di organi

Primi esperimenti di stampanti 3D organiche

le stampanti di organi iniziano dalla pelle

Arriva dalla Spagna , precisamente dall’università Carlos III di Madrid ,la prima sperimentazione di stampante 3D organica. I primi esperimenti produrranno lembi di pelle. In futuro potrebbero essere organi.

Il progetto è ancora in fase sperimentale, si stanno cercando degli standard per omologare il materiale prodotto da questo tipo di macchina.

 

I primi utilizzi di questi lembi stampati da questo dispositivo potranno essere usati per trapianti e test di farmaci.

Come è possibile “stampare” i tessuti umani ?

 

Questo dispositivo invece dell’inchiostro utilizza cellule e plasma. Le cellule necessarie sono quelle fatte moltiplicare dopo averle prelevate tramite biopsia.

Per avere un numero sufficiente di cellule ci vogliono alcune settimane, dopo aver raggiunto il numero necessario esse possono essere “caricate” nella stampante.

Il plasma può essere riprodotto in laboratorio, esso serve per tenere in vita le cellule.

Questa nuova tecnologia riesce a riprodurrei lembi di pelle quadrati con lato 10 cm in circa 30 minuti.

Questo progetto dell’università Carlos III di Madrid e supportato, altre che  da diversi enti statali spagnoli,anche da un azienda privata la BioDan Group.

organi
bio printer

fonte: www.biodangroup.com/

Con questi tessuti stampati si potrebbe evitare la sperimentazione sugli animali per un certi tipi di farmaci , si potrebbero ricostruire tessuti umani in breve tempo .

Il livello successivo sarà quello di riprodurre organi umani, questo è sicuramente uno degli obbiettivi delle aziende come la BioDan Group.

La BioDan Group vorrebbe spingere questa tecnologia per un utilizzo su larga scala.

Oltre agli spagnoli anche gli americani sono all’avanguardia per quanto riguarda la stampa di materia organica.

Le tecnologie sviluppate negli USA utilizzano delle  strutture 3d dove poi le cellule ricostituiscono la struttura organica per cui sono programmate. Lo scopo è quello di riprodurre organi funzionanti e funzionali.

Uno dei ricercatori più famosi è sicuramente Anthony Atala . Nel video sottostante vengono illustrare le ultime tecnologie che da anni si studiano negli USA.

 

 

 

 

 

Valutazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *