ONE POT ovvero cucinare tutto in pentola

La nuova moda in cucina si chiama one pot pasta

Veloce ,pratico,gustoso, one pot tutto in una pentola

Dagli USA un nuovo metodo per cucinare la pasta chiamato one pot pasta.

Questa ricetta farà storcere un pò  il naso agli amanti della cucina tradizionale,ma il mondo è bello perchè e vario.

La pasta “one pot” è una particolare ricetta in cui tutti gli ingredienti vengono messi in una sola pentola, prima di avviare la cottura di tutti gli elementi in una volta sola.

I vantaggi di questo tipo di cucina? Sicuramente il tempo risparmiato per la preparazione del condimento ,che verrà cucinato insieme alla pasta con l’acqua di cottura. Un altro vantaggio potrebbe essere il fattore nutrizionale , dato che tutti i componenti nutrizionali restano in pentola.

Sicuramente una ricetta che va in controtendenza  ,se consideriamo che i canali dedicati  alla cucina gourmet si moltiplicano in modo esponenziale. Io personalmente sono amante della cucina tradizionale , ma non posso negare che questo tipo di ricette one pot mi incuriosiscono molto.

Come si prepara la pasta one pot ? 

Semplicissimo , si mettono tutti gli ingredienti dentro la pentola ,

pomodorini,aglio,cipolla,sale e pepe , la pasta e tutto quello che solitamente usiamo per le nostre salse. Dopo aver posto in pentola tutti i nostri ingredienti dobbiamo aggiungere l’acqua , essa dipende dalla quantità di pasta . I

Infatti l’acqua deve essere lo stretto necessario per la cottura della pasta , la pasta cuocendo infatti la assorbirà ,un quantitativo elevato di acqua renderà l nostra pasta “annacquata”.

Per ogni 100 grammi di pasta ci vuole circa un bicchiere di acqua , tutto è naturalmente relativo in riferimento anche alla componente dei condimenti , che anch’essi contengono acqua.

Riuscirà questa nuova moda a cambiare le nostre abitudini in cucina ?

Il metodo per cucinare la pasta one pot ci farà risparmiare davvero tempo ? Lo scopriremo solo provandolo…

Valutazione