Distopico, un genere cinematografico che torna di moda

Distopico-anti autopico

Black mirror & company

La serie televisiva Black mirror ha riportato il grande pubblico ad interessarsi di trame dal tema distopico.

Come evidenziato nel titolo del paragrafo la distopia è,diciamo ,il contrario dell’utopia. Se per utopia intendiamo naturalmente il massimo dell’etica politica e sociale.

In sintesi, i poteri forti vincono, gli uomini vengono sfruttati come il bestiame, la moralità sta a zero rispetto ai profitti.

Se siete dei fan delle serie black mirror vi consiglio qualche film che sicuramente disturberà i vostri sogni. Naturalmente saranno consigli no spoiler.

Le trame non si cureranno minimamente dei sentimenti umani , anzi scaveranno nelle paure e nelle fobie.


I nuovi business, le tecnologie, le droghe, la società malata e annoiata.


Con il passare degli anni le nuove tecnologie i nuovi dogmi dettati dalla società sono cambiati radicalmente.

Internet è diventato parte integrante della nostra vita, abbiamo a disposizione la conoscenza del mondo nel palmo di una mano.

Naturalmente non potremmo mai sapere quanto c’è di vero dietro la rete, noi possiamo vedere solo una piccolissima parte di essa. La conoscenza nasconde sempre il lato negativo, possiamo conoscere tutte le  bellezze del mondo ma, allo stesso modo, possiamo avere accesso ai documenti sulle azioni più vergognose che la razza umana possa concepire e realizzare.

La rete sceglie per noi ,tutto quello che ci piace, tutto quello che è positivo, tutto quello che ci identifica, tutto quello che possiamo comprare con felicità.

Non sono molti i titoli disponibili , se avete qualche consiglio non esitate a postare suggerimenti nella sezione commenti. I consigli sono sempre graditi, di questi tempi non si sa più cosa guardare.

Film distopici


distopico

 

Videodrome : David Cronemberg 1983

Comunicazioni di massa

 

distopico

 

Requiem for a dream : Darren Aronofsky 2000

Droghe

 

distopico

 

eXistenZ : David Cronemberg 2000

Video game

 

distopico

 

Senseless : Simon Hynd 2008

reality show

 

 

Evilenko : David Grieco 2004

Pedofilia

 

 

Snowpiercer : Bong Joon-ho 2014

Futuro post apocalittico

 

Matrix : Lana Wachowski, Andy Wachowski 1999

futuro distopico

 

 

The Lobster : Yorgos Lanthimos 2015

relazioni sociali

 

 

Brazil : Terry Gilliam 1985

società distopica

 

 

V per vendetta : James McTeigue 2006

Anarchia

 

 

Arancia meccanica : Stanley Kubrick 1972

violenza  giovanile

 

 

Battle royale : Kinji Fukasaku 2000

gioco governativo

 

 

Gattaca : Andrew Niccol  1997

Fantascienza 

 

 

L’esercito delle 12 scimmie :  Terry Gilliam 1995

viaggio nel tempo

 

 

 Spring Breakers : Harmony Korine 2013

eccessi giovanili

 

 

Alcuni di questi titoli ,che cercherò di aggiornare , sono particolarmente fastidiosi da vedere, e sicuramente consigliabili ad un pubblico adulto.

 

Valutazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *