intelligenza artificiale le nuove frontiere di google

A.I. Experiments

Google propone agli utenti di testare i suoi esperimenti

Che ne direste di comunicare con un computer ,dotato di intelligenza artificiale,  tramite un disegno o una composizione musicale.

Nella pagina degli AI Experiments di google da oggi  sarà possibile per tutti gli utenti di internet.

I nuovi algoritmi progettati con il codice tensor flow di google, permettono al computer di apprendere e riconoscere quello che stiamo per esempio disegnando.

intelligenza artificiale

 

 

Se noi disegnassimo una roba del genere con molta probabilità l’algoritmo riconoscerà un gatto.

provatelo a questo link.


Un altro particolare esperimento e quello del duetto al pianoforte. Man mano che noi suoniamo il nostro brano, il computer cerca di seguirci. Proponendo una melodia che si sposa con la nostra.


La più simpatica in assoluto ,vi consiglio di provarla con il cellulare , è Giorgio cam.

Aprite questo link da mobile e iniziate a ballare ….

Un DJ fa partire la musica e commenta le vostre foto a suon di musica ,veramente spassoso. Tanto di cappello alla fantasia dei programmatori.

potrete trovare tutte queste applicazioni al sito www.aiexperiments.withgoogle.com e provarle con mano.

Potrebbero sembrare dei giochini innocenti, ma essi sfruttano degli algoritmi davvero potenti.Uno dei più evoluti è sicuramente Tensor Flow.  Analizzano milioni di informazioni in pochissimi istanti. Chi se non Google poteva avere accesso a questo immenso database di informazioni.

Le applicazioni sono molteplici, sicuramente potranno essere di grande aiuto a chi ha problemi ad interfacciarsi ,diciamo così , con il mondo intorno a lui.

Per esempio il fatto di poter scattare una foto ad un testo , tradurlo nella nostra lingua istantaneamente, era impensabile 10 anni fa.

Lo scopo finale di queste ricerche di intelligenza artificiale sarà quello di fare delle previsioni sempre più accurate. Analizzando e selezionando le informazioni più pertinenti per darci il risultato migliore.

La possibilità di avere questi programmi open source potrebbe far crescere in modo esponenziale la loro qualità in pochi anni.

 

Valutazione

Gadget salvavita, belli eleganti per la vita di tutti i giorni

Monitor biometrici sempre più affidabili

Tengono d’occhio la nostra salute

Le nuove start-up di elettronica di consumo  stanno investendo nel settore della salute. Un settore che sempre più prende piede grazie alle nuove tecnologie. Sfornando dei bellissimi gadget salvavita.

Attualmente i ricercatori del MIT stanno sviluppando un applicazione ,che utilizzando la fotocamera del cellulare, rivela particolari segni del nostro corpo.

Grazie ai segnali lanciati, in particolare dal nostro viso , essa potrebbe riuscire  a rilevare particolari patologie.

Come spiegano i ricercatori del MIT molte patologie si manifestano con segnali ben precisi, per esempio il colore della pelle, lo stato delle nostre labbra o l’arrossamento degli occhi.

In particolare questa app analizza la riflessione della luce sul nostro viso, analizzando il flusso del sangue ed altri parametri.


In questo video uno dei ricercatori illustra il sistema di rilevamento . Lo scopo principale è ottenere diagnosi precise con hardware di uso comune, come la web-cam del PC.


Queste nuove tecnologie applicate ai già esistenti misuratori biometrici come Embrace ,di cui parleremmo subito dopo, terranno sotto controllo la nostra salute per noi.

Embrace

Il misuratore biometrico che chiama soccorso

gadget salvavita
fonte : www.empatica.com

Questo elegante, a parer mio, gadget salvavita ha un carico tecnologico di tutto rispetto.

I suoi sensori rivelano le anomalie del nostro corpo attraverso la pelle. Infatti la pelle è uno degli apparati maggiormente influenzati dal sistema nervoso.

Quando nel nostro corpo qualcosa non funziona ,si attivano delle parti del cervello che mandano segnali elettrici. Queste piccole variazioni di elettricità vengono analizzate dal nostro dispositivo.

Lo scopo principale del dispositivo è avvisare l’utente prima che avvenga una crisi grave.

Il dispositivo in primo luogo vibra per avvertirci. Subito dopo ,se non riceve risposta da noi, avvisa un contatto scelto.

In caso di malore essere soccorsi nel più breve tempo possibile potrebbe essere vitale. Grazie a questo dispositivo potremmo dormire sonni tranquilli sia noi che i nostri cari .

Questo apparecchi è particolarmente apprezzato dai soggetti affetti da epilessia. Infatti quando è in atto un attacco è fondamentale essere soccorsi.

 

 

Valutazione

Eatsa, il ristorante del futuro.Senza personale umano .

Ordina ,attendi preleva e consuma

Tempi di attesa al massimo 3 minuti

Eatsa è l’innovativo modo di fare ristorazione negli Stati Uniti. Per abbassare i costi ,e dare la possibilità di mangiare cibi sani , è stato abbattuto il costo del personale umano.

eatsa

Troviamo questi ristoranti per New York, San Francisco ,Berkeley e Washington D.C.

Quando si entra in un ristorante Eatsa si ha come l’impressione di entrare in un grosso fast-food , ma l’assenza di personale rende l’atmosfera molto asettica e futuristica.

Abbiamo delle postazione con dei palmari dove, dopo aver inserito la carta di credito , potremmo prendere l’ordinazione. Subito dopo l’ordinazione il sistema elabora e rende il piatto disponibile in pochi minuti..

Il nostro piatto sarà reperibile in una delle caselle di un grosso cubo con sportelli in vetro. Ogni sportello è dotato di uno speciale schermo dove apparirà il nostro nome.

Lo scopo principale di questa catena è dare cibo sano ad un prezzo accessibile a tutti. Negli Stati Uniti il cibo dei fast-food classici non è dei più salutari.

Le interazioni con altre persone si sono così ridotte a zero. Infatti il doversi confrontare con il personale di un ristorante non è una cosa che interessa al consumatore.

L’unica interazione è ormai quella con il nostro amato device , demandiamo a lui tutti quegli aspetti della nostra vita che potrebbero essere una fonte di stress .

Il successo di questi ristoranti sta proprio in questo principio. Nessuno si pone tra il nostro piatto e noi. Noi scegliamo con tutta calma , e lui si materializza come per magia nel grosso cubo.

Il risultato è un locale dove viene distribuito cibo sano a prezzi accessibili. Il clima è particolarmente rilassato perché ognuno ha il suo cubo nella parete dove ritirare.

Per le persone che hanno poco tempo per la pausa pranzo questa è una manna dal cielo. Effettivamente ormai non dedichiamo più di mezz’ora della nostra giornata per questo pasto.

Riflessione

Tutto naturalmente deve essere fatto con la giusta moderazione. Ormai vedere la gente al cellulare a pranzo e cena è la normalità.

Ricordiamoci sempre “la cucina è il luogo dell’incontro e dello scambio”

Valutazione

Twitter bot , il 15 % dei profili sono robot virtuali. Possiamo difenderci ?

IL cinguettio che non esiste

Verso la MANIPOLAZIONE del Vox populi

Uno studio della University of Southern California ha rilevato che il 15 % dei profili del social sono Twitter bot .

Twitter bot

Lo studio evidenzia principalmente l’aspetto negativo di questa pratica. Twitter naturalmente la difende.

Come lato negativo troviamo il fatto che un numero di twitt che esprimono un opinione riescano ad influenzare la massa.

Per esempio per le elezioni politiche americane un grosso numeri di account fasulli commentavano l’andamento delle elezioni.

Un’altro lato negativo di questo sistema automatizzato è che potrebbe essere utilizzato per fare propaganda di tipo illegale, come quella per il reclutamento di giovani terroristi o gruppi sovversivi in genere.

Si possono creare insomma delle false tendenze che poi vengono seguite perché diventate virali e di moda.

La società invece difende l’utilizzo ,solo in alcuni casi, dei Twitter bot .

Infatti, analizzano tutti i flussi di informazioni, possono essere utili all’utente finale. Allerta meteo, notizie sul traffico o sui servizi che si trovano nelle vicinanze, insomma tutto quello che può rendere l’esperienza di questo social utile e piacevole.

Il pericolo di seguire dei miti creati ad hoc dal mercato globale è sempre in agguato.

L’unico modo di difendersi ,se lo si vuole, è disattivare le notifiche da account non verificati, senza mail , numero di telefono o foto chiare dell’utilizzatore.

Insomma la decisione finale spetta sempre a noi , vogliamo essere sommersi da migliaia di informazioni ,di qualsiasi genere?  Oppure abbiamo bisogno di poche informazioni verificate ?

L’ideale sarebbe avere migliaia di informazioni tutte corrette , ma nel caos della rete questo è ancora un concetto utopico.

Il social per combattere i Twitter bot ha da poco adottato la verifica degli account, quelli verificati avranno una spunta blu.

Twitter
verified

Ok ora siamo avvisati , non sarà ne il primo ne l’ultimo social a trascinarci in un carosello di post fasulli creati da persone fasulle.

 

 

 

 

Valutazione

Cover iphone android, pazze invenzioni per smanettare meglio

 Come integrare due cellulari in uno

“Eye”  una cover interfacciata con il tuo iPhone

EYE nasce dalla  start-up ESTI  Inc. Questa nuova ed originale cover iphone android ci permette di utilizzare il nostro dispositivo con la mela in maniera ottimale.

Per prima cosa la custodia e’ connessa con il dispositivo tramite il cavo lighting , in questo modo possiamo utilizzare un qualsiasi caricabatterie android per ricaricare la custodia. Essa tramite la connessione trasferisce la carica all’iPhone.

Quante volte avremmo voluto scattarci un bel selfie con una fotocamera da 12 Mega Pixel. Con Eye ora possiamo farlo ,infatti grazie alla sua interfaccia possiamo inquadrarci dallo schermo della custodia e scattare .

cover iphone android
EYE : foto Kick Starter / ESTI inc.

Un’altra utile applicazione di questa custodia e’ il fatto che si possono utilizzare le cuffie tramite jack, le nuove cuffie per iPhone saranno solo wireless.

Insomma con questa custodia potremmo svincolarci da tutti gli obblighi che impone la casa di cuperertino, come le cuffie ed il caricabatterie proprietari.

Avremmo inoltre 256 GB di memoria aggiuntiva ed una batteria supplementare a nostra disposizione.

Il video di lancio di questo dispositivo e’ molto simpatico, dove un anziana signora cammina per strada . I giovani che utilizzano un dispositivo senza questa custodia la guardano stupiti.

Il traguarda da raggiungere in 45 giorni su KickStarter.com  era di 95.000 dollari , in 15 giorni sono arrivati a 200.000 . L’idea ha avuto un successo inaspettato , segno che i giovani non vogliono vincoli per i loro dispositivi.

Questa cover iphone android lancia una sfida per gli scenari futuri dei cellulari.


Come per i PC un giorno potremmo avere due sistemi operativi in una macchina sola ?


Certo e’ vero che con tutta questa potenza ci serviranno batterie sempre piu’ potenti. I supporti energetici stanno diventando instabili, magari e’ gia’ tempo di inventare una nuova architettura per gestire meglio i nuovi cellulari.

Valutazione